CHI SONO

MEDICO ESTETICO
DIRETTORE SANITARIO

IL DOTT. MARCO BARTOLUCCI, HA CONSEGUITO LA LAUREA IN MEDICINA E CHIRURGIA PRESSO L'UNIVERSITÀ VITA-SALUTE SAN RAFFAELE DI MILANO, NELL'ANNO 2016.

OTTIENE L'ABILITAZIONE ALL'ESERICIZIO DELLA PROFESIONE DI MEDICO CHIRURGO ED È ATTUALMENTE ISCRITTO ALL'ORDINE DEI MEDICI DI TERNI CON NUMERO DI ISCRIZIONE 2597.

SUCCESSIVAMENTE AL CONSEGUIMENTO DEL TITOLO DI LAUREA, PROSEGUE LA SUA FORMAZIONE PRESSO LA SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA ESTETICA DI BOLOGNA.

HA SVOLTO L'ATTIVITA DI INTERNATO DAL 2010 AL 2016 PRESSO IL REPARTO DI DERMATOLOGIA E COSMETOLOGIA DELL'OSPEDALE SAN RAFFAELE DI MILANO, DOVE ATTUALMENTE LAVORA.

IL DOTT. BARTOLUCCI È UN MEDICO AUTORIZZATO ALL'ESECUZIONE DI ULTHERAPY, LIFTING NON INVASIVO AD ULTRASUONI MICROFOCALIZZATI, E CELLFINA.

LAVORA PRESSO L'OSPEDALE SAN RAFFAELE DI MILANO, PRESSO IL SUO STUDIO PRIVATO IN MILANO, PRESSO IL CENTRO POLISPECIALISTICO E DIAGNOSTICO COMEDICA DI TERNI E PRESSO LA CLINICA DI MEDICINA ESTETICA SOTHERGA DI MILANO.

DIRETTORE SANITARIO E MEDICO ESTETICO PRESSO LA CLINICA SOTHERGA DI MILANO.

SOCIO FONDATORE E DIRETTORE SANITARIO DEL CENTRO COMEDICA DI TERNI.

DIRETTORE SANITARIO DEL CENTRO MEDICO DEMETRA, ADVANCED CELL TECHNOLOGY AND THERAPY; CENTRO DI PRODUZIONE DI TERAPIE CELLULARI E DI URO/ANDROLOGIA DOVE È STATO BREVETTATO UN PROTOCOLLO PER LA PRODUZIONE DI PRP, PLASMA RICCO DI PIASTRINE, DEFINTIO GMP-PRP.

SVOLGE QUOTIDIANAMENTE PROCEDURE LASER E DI MEDICINA ESTETICA SU VISO E CORPO CON L'AUSILIO DI APPARECCHIATURE E PRODOTTI DI ULTIMISSIMA GENERAZIONE.

PUBBLICAZIONI

Monitoring Surgical Performance: Current Models and Limitations

Pozzi A, Colombo LF, De Stefano F, Sala A, Bartolucci M, Villa F (2017) Monitoring Surgical Performance:
Current Models and Limitations. SOJ Surgery 4(1): 1-3

Rare Cause of Pacemaker Lead Interference: Tricuspid Valve Myxoma

Pozzi A, Sala A, Bartolucci M (2016) Rare Cause of Pacemaker Lead Interference:
Tricuspid Valve Myxoma. Cancer Stud Ther J. 1(2): 1-3

Penile Lichen Sclerosus treated with 1927-nm Thulium Laser and Photodynamic Therapy:
a possible Therapeutic Approach