Il resurfacing cutaneo è un trattamento alternativo alla classica dermoabrasione, che viene effettuato con il Laser CO2 frazionato. Permette di correggere molti inestetismi cutanei superficiali sfruttando il fenomeno della vaporizzazione cellulare provocata dal raggio ad anidride carbonica. Il raggio Laser, controllato da un sistema computerizzato, effettua una moltitudine di microscopici forellini nello spessore della cute, procedendo con altissima precisione fino al livello di profondità stabilito. L’efficacia della correzione varia in base alla profondità del trattamento. L’azione del laser determina un’ immediata retrazione delle fibre di collagene, con effetto tensore della cute; il processo di guarigione che immediatamente si attiva comporta la produzione di nuovo collagene nel derma profondo. Il trattamento consente, grazie alla selettività della sua azione, di attenuare le linee espressive e le rughe sottili e di correggere altri inestetismi superficiali della cute del volto, come cicatrici da acne o di altra natura, cheratosi, macchie solari e pigmentazioni senili, pori dilatati.

Nome (richiesto)

Email (richiesta)

Oggetto

Messaggio

Inviando dichiaro di aver preso visione e di accettare l’Informativa Privacy e di acconsentire al trattamento dei dati personali (in ottemperanza al GDPR Europeo 2018):

Questo sito utilizza cookie che consentono di agevolarne la gestione e personalizzare la tua visita. Usando il sito accetti che siano utilizzati cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi